La sindone di Torino, uno dei manufatti più studiati della storia umana

sindone

Martedì 2 aprile 2024 alle ore 18 in Aula del ‘400, a ingresso libero, il Museo di Archeologia presenta la conferenza di Salvatore Mangione: “La Sindone di Torino l’evidenza storico-medico-scientifica e quello che ci dice sulla morte di Gesù”.

La Sindone di Torino è il presunto lenzuolo funerario di Gesù e uno dei manufatti più studiati della storia umana. Fin dalla sua prima apparizione alla fine del XIV secolo il telo sindonico ha sconcertato scienziati, irritato scettici e meravigliato credenti. Lo studio del carbonio radioattivo condotto nel 1988 ha datato il lino al 1260-1390, ma dati più recenti ne mettono in dubbio i risultati. A tal proposito il prof. Mangione riesaminerà l’evidenza storico-medico-scientifica che suggerisce che il lino possa effettivamente risalire al periodo di Cristo. Il relatore si soffermerà sugli elementi scientifici che potrebbero aprire uno squarcio alle problematiche storico-teologiche legate alla vita di Gesù.

Il prof. Mangione è un clinico-educatore presso il Sidney Kimmel Medical College della Thomas Jefferson University di Filadelfia, dove ha diretto per vent’anni il corso di Semeiotica Medica e al momento dirige i corsi di Storia della Medicina e Scienze Umanistiche. I suoi programmi innovativi e il suo stile di insegnamento sono stati riconosciuti con numerosi premi e il suo lavoro è stato presentato sul New York Times, The Los Angeles Times, The Wall Street Journal, BBC, CNN, NPR e Forbes.

Maggiori informazioni: https://archeologia.unipv.eu/la-sindone-uno-dei-manufatti-piu-studiati-della-storia/

19. marzo 2024 by admin_3006
Categories: Senza categoria | Leave a comment